Mobilità, cosa cambia dal 15 settembre

amministratore novità, Viaggi e gite Leave a Comment

Share

DOLO (Venezia), 3 settembre 2012

Mobilità, cosa cambia. Grosse novità in arrivo per il contrassegno di mobilità. Dal 15 settembre 2012, infatti – pur avendo ancora un tempo massimo di tre anni – tutti i Comuni dovranno sostituire i contrassegni rilasciati secondo il vecchio modello (il ben noto “tagliando arancione”) e rilasciare i nuovi permessi secondo il modello europeo (il nuovo “tagliando azzurro” CUDE). Il Decreto del Presidente della Repubblica (DPR), 30 luglio 2012, n. 151, “Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, concernente il regolamento di esecuzione e attuazione del Nuovo codice della strada, in materia di strutture, contrassegno e segnaletica per facilitare la mobilità delle persone invalide”  è stato pubblicato lo scorso 31 agosto 2012 nella Gazzetta Ufficiale n. 203.

Fonte. A dare diffusione di questa notizia è stato il sito internet superando.it, testata giornalistica on-line diretta da Franco Bomprezzi. Clicca qui per leggere l’intera notizia.