European citizenship for social inclusion

amministratore Animazione, novità Leave a Comment

Share
EVS, le nuove volontarie europee. Da sinistra Elise (Francia) e Irma (Spagna).

EVS, le nuove volontarie europee. Da sinistra Elise (Francia) e Irma (Spagna).

DOLO (Venezia), settembre 2015

EVS, European citizenship for social inclusion. Nel corso del mese di settembre sono arrivate a Il Portico Associazione di Promozione Sociale ONLUS due nuove volontarie in Servizio Volontario Europeo, Elise e Irma (nella foto). Il progetto è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus+ (Azione chiave 1 – Mobilità individuale a fini di apprendimento) e sviluppato in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani. Per i prossimi nove mesi Irma (Spagna) ed Elise (Francia) presteranno servizio presso la nostra realtà, sperimentando un percorso di apprendimento non formale e di confronto interculturale. Per loro sarà una nuova opportunità per l’associazione di accogliere, conoscere e confrontarsi con giovani di altri paesi, di consolidare impegno ed esperienza nella promozione della cittadinanza attiva ed europea e offrire nuovi stimoli e occasioni di crescita anche alla comunità locale, in particolare ai giovani.

Le attività. Entrambe le ragazze parteciperanno fino al prossimo 1° giugno 2016 alle attività dell’associazione come animazione del tempo libero di persone diversamente abili ed emarginate, accoglienza ed ospitalità temporanea di persone in difficoltà, interventi e progetti di sensibilizzazione e coinvolgimento per la crescita di una cultura dell’integrazione e della giustizia sociale. Il progetto si prefigge di favorire lo scambio interculturale e la partecipazione attiva, stimolando la riflessione, il dialogo e la realizzazione di azioni concrete per rendere la società locale più inclusiva e solidale, ma anche consapevole di appartenere al contesto europeo.