Selezione per tre volontari in Servizio Civile

amministratore Animazione, novità Leave a Comment

Share

Servizio Civile NazionaleDOLO (Venezia), lunedì 23 marzo 2015 (aggiornamento giugno 2015)

[Aggiornamento 01.06.2015] In giornata odierna è stata pubblicata la graduatoria di selezione dei candidati del progetto di Servizio Civile Nazionale (Bando del 16 marzo 2015) Viaggio sulla strada del cambiamento. SCARICA la graduatoria (documento pdf).

[Aggiornamento 02.04.2015] Il termine per la presentazione della  domanda di partecipazione alla selezione dei volontari di Servizio Civile Nazionale per tutti i progetti è prorogato al 23 aprile 2015 ore 14:00.

Bando di selezione. Il Portico Associazione di Promozione Sociale ONLUS è alla ricerca di tre ragazzi e ragazze dai 18 ai 29 anni (da compiere) da impiegare nel progetto “Viaggio sulla Strada del Cambiamento” ai sensi del “Bando per la selezione di 685 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Veneto” indetto il 16 marzo 2015 dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. La durata del servizio è di 12 mesi per un totale di 1400 ore da distribuire su cinque giorni alla settimana per un rimborso mensile di 433,80 euro.

Viaggio sulla Strada del Cambiamento. Ai giovani è offerta l’opportunità di un percorso di crescita umana e formativa all’interno di un contesto socio-relazionale costruito sulla valorizzazione della persona e la possibilità di svolgere l’animazione del tempo libero rivolta ad adulti in condizione di emarginazione e fragilità sociale, favorendo e stimolando la diffusione di una cultura dell’integrazione e della giustizia sociale attraverso azioni e servizi concreti.

Presentazione delle domande.  La domanda di partecipazione in formato cartaceo, indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015 a mezzo “raccomandata A/R”, consegnate a mano oppure con Posta Elettronica Certificata a ilportico@arubapec.it.

PER SAPERNE DI PIÙ, CLICCARE QUI.