Donazioni

Share

SCN SVE per SuPPortico

Insieme a te contro l’emarginazione

Puoi sostenere la missione de Il Portico con delle donazioni in denaro. Il tuo sostegno permetterà di essere vicino alle persone diversamente abili e con disagio che rischiano di restare confinate ai margini della società. Sostenendo le attività di animazione sociale e di accoglienza de Il Portico, contribuisci giorno per giorno a costruire e rafforzare una rete di solidarietà che assicura a tante persone emarginate e alle loro famiglie compagnia, ascolto, sostegno morale e una serena integrazione sociale.

Dona su conto corrente

  • Banca Popolare Etica Padova | IBAN IT72N0501812101 000000102844
  • Poste Italiane Dolo | ccp 14371306 | IBAN IT44H0760102000000014371306

Dona online

Dona su server sicuro con PayPal, carta di credito o carta prepagata

Benefici fiscali per le donazioni

Le liberalità in denaro offerte a Il Portico, sia da persone fisiche che da soggetti IRES, sono deducibili dal reddito complessivo nel limite del 10% del reddito dichiarato (e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui) così come previsto dall’art. 13 del D. Lgs. 4 dicembre 1997 n. 460 e dall’art. 14 del D. L. 14 marzo 2005 n. 35.

Per questa agevolazione devi conservare le ricevute dei versamenti effettuati tramite conto corrente postale o bancario. Per le offerte effettuate a mezzo bonifico bancario, l’estratto conto ha valore di ricevuta.


Importante: informativa per la trasparenza

Le donazioni effettuate a mano (banconote e monete offerti in cassetta o consegnati a mano) non sono deducibili dal reddito. Le ricevute rilasciate per le donazioni consegnate a mano hanno solo valore interno: per la contabilità dell’associazione e come garanzia di trasparenza.